MAESTRI:
LUCIANO TAVERNINI e FORTUNATO GHEZZO


Luciano Tavernini

Personaggio che ben si sposa con la storia del Circolo Golf Bogliaco.
La sua vita nel mondo del golf è cominciata proprio qui, verso la fine degli anni ’50, ricoprendo come attività principale il ruolo di caddy e giocando a golf nei ritagli di tempo libero. Gli è capitato quindi, da giovane caddy e poi da giovane maestro, di accompagnare molti personaggi famosi in visita al lago di Garda, in un periodo in cui il Bogliaco Golf Club era l’unico percorso del lago. Tra i tanti possiamo citare Dwight “Ike” Eisenhower, Presidente degli Stati Uniti e la regina Giuliana D’Olanda, il cancelliere tedesco Helmut Schmidt e il famosissimo, all’epoca, ispettore Derrick ( l’attore Horst Tappert ).

Tavernini percorre tutta la gavetta del golf:

- i corsi a Roma, al Golf dell’Aquasanta, per diventare allievo e poi maestro, con Pietro Manca e John Jacobs.

- assistente del maestro Renato Zanini a Bogliaco e Rodolfo Gallo sul campo di Cortina.

- maestro del Bogliaco Golf Club dal 1972.

Negli anni ’90 comincia la collaborazione con la PGA Italiana come Consigliere per poi diventare Consigliere Federale, in rappresentanza dei maestri di golf italiani, dal 2000 al 2012.

Socio Onorario a vita del Circolo Golf Bogliaco ha insegnato a giocare a golf ad almeno 3 generazioni di soci del circolo.


Fortunato Ghezzo